Il lavoro da freelance è un po’ come scalare una montagna. Hai mai provato a salire a 2.000m?

La cima è il tuo obiettivo e durante il percorso, a tratti anche molto faticoso, ci sono momenti in cui vorresti mollare tutto e tornare indietro perché pensi di non farcela. Poi però, se ci credi davvero, stringi i denti e prosegui, le soddisfazioni arrivano sempre. La costanza e la determinazione fanno gran parte del risultato, l’allenamento fa il resto.

Rapportato alla vita di tutti i giorni è proprio così.

Bisogna tenere allenate le nostre competenze e le nostre abilità.

In tutti i percorsi che affrontiamo ci sono salite e discese, momenti di gioia e momenti complicati, ostacoli e soddisfazioni. E chi ce la fa, alla fine dei conti, è chi non molla mai nel bene e nel male. Proprio come in montagna. E vuoi mettere la splendida vista che si ha dall’alto?

Che fare quindi, quando la difficoltà sembra più grande della volontà?

  • fermati, respira e riprendi fiato
  • rifletti su tutta la strada già fatta fino ad ora
  • scegli se la cima vale davvero la pena di essere raggiunta
  • fai un passo alla volta, con pazienza e con costanza

E quando arrivi in cima non dimenticare di dirti quanto sei stata/o brava/o mentre ti godi uno splendido panorama.


Il consiglio di oggi è di Roby Creazzo: